Pubblicato in: Senza categoria

I magri soffrono maggiormente il caldo

di mediblog 11 luglio 2007
Non è vero che le persone in sovrappeso soffrano maggiormente il caldo rispetto a quelle magre. Questo almeno è quello che sostiene il professore Giovanni Mathieu, presidente della Federazione Associazioni Dirigenti Ospedalieri Internisti (FADOI). “Il tessuto adiposo – spiega il professore – compie un’azione di coibentazione e cioè protegge dal calore. L’alta temperatura, com’è noto, può provocare una disidratazione se non si beve a sufficienza e se non si assumono sali minerali. Nelle persone magre, meno protette dal caldo, è più alto il rischio di un danno ai reni, questo per una ridotta perfusione che può danneggiare i reni stessi”. In poche parole, chi ha qualche chilo di troppo ha anche uno strato adiposo che funge da isolante termico. Finalmente una notizia estiva a favore di chi non è in perfetta forma.

Una replica a “I magri soffrono maggiormente il caldo”

  1. anna maria ha detto:

    sono pienamente d’accordo sulla tesi del dott.GiovanniMathieu, ho riscontrato personalmente “essendo magrissima”…tutto ciò che dice….