Tanti rimedi naturali contro le scottature solari

di mediblog 16 giugno 2009

scottatura

Con l’arrivo della stagione estiva sono tante le persone che si trovano a dover lenire i danni provocati dalle scottature solari. Spesso ci si dimentica di mettere le protezioni solari sottovalutando un cielo coperto oppure si sbaglia il livello di protezione equivocando il fototipo della propria pelle, viagra perscription online ed è proprio in queste occasioni che la nostra epidermide subisce inerme ed indifesa l’attacco del sole, reagendo con eritemi solari, arrossamenti o anche vesciche. I sintomi di una scottatura solare sono: pelle arrossata dolorosa al caldo e al tatto, lievi vertigini e stanchezza.

La natura, come in tanti altri casi, però ci offre un serie di rimedi che possono aiutarci a curare i danni dovuti ad un’eccessiva esposizione solare.

RIMEDI NATURALI PER LE SCOTTATURE SOLARI

ALOE VERA
L’aloe vera è usata fin dall’antichità per le sue molteplici proprietà tra cui anche quella cicatrizzante. E’ quindi perfetta in caso di scottature,  irritazioni della pelle, ustioni ed eritemi solari e nei trattamenti doposole. Le foglie di aloe vera spezzate producono un gel lenitivo di colore chiaro che, taking 2 20 mg cialis applicato sulla pelle, dona immediatamente un sensazione generale di benessere e favorisce la guarigione.

Altri usi dell’Aloe Vera

PARIETARIA
Contro le scottature lievi le applicazioni di un unguento alla parietaria sono miracolose. La Parietaria, è un’erba dalle proprietà antinfiammatorie, lenitive e cicatrizzanti. Per ottenere un olio contro le ustioni solari si devono mettere 15 gr. di acqua di malva, 20 gr. di foglie tritate di parietaria e 20 gr. di farina di fave in un recipiente di terracotta dove erano stati precedentemente versati un bicchiere di olio di oliva e online viagra safety l’albume di un uovo. Questo composto deve essere messo a scaldare su una fiamma bassa, mescolando in modo continuativo, fino a che non si ottiene un impasto omogeneo da applicare in modo locale (quando si è raffreddato).

AMIDO DI RISO

  • Un ottimo rimedio per alleviare le ustioni della pelle causati da un’eccessiva o sbagliata esposizione solare, è quello di fare un bagno tiepido dove è stato sciolto un bicchiere di amido di riso.
  • Se la zona colpita dalla scottatura è circoscritta si può bagnare un asciugamano con dell’acqua ed amido oppure fare un impasto con acqua ed amido ed applicarlo direttamente sulla zona ustionata.

PATATE

  • La patata è un ottimo rimedio contro le scottature, siano esse dovute al fuoco o al sole. E’ sufficiente applicare una fetta di patata cruda sulla scottatura per avere un’immediata sensazione di freschezza. Si deve tenere almeno 15 o 20 minuti. Questo eviterà anche l’insorgere di vesciche.
  • Sul viso e le palpebre è possibile anche applicare un succo di patata ottenuto con patate crude grattugiate, per avere un immediato sollievo.
  • Con le patate o le bucce di Patata bollite in poca acqua salta si può ricavare un decotto da applicare con un bendaggio.

Altri consigli su come usare le Patate

ACQUA

  • Uno dei migliori rimedi per una scottatura è quello di mantenere l’organismo adeguatamente idratato. Il consiglio è quello di bere molta acqua sia quando si è all’aperto sotto il sole sia successivamente.
  • Fare una bella doccia tiepida e cospargere il corpo con una crema idratante può essere un rimedio molto semplice ed intuitivo ma ugualmente efficiente.

OLIO DI SEMI DI BAOBAB
L’olio di semi di Baobab è ricavato per estrazione di tutto il seme del frutto di Baobab a senior discount viagra basse temperature  ed è un ottimo rimedio naturale per calmare i rossori della pelle e donarle nuovamente benessere ed idratazione. Può essere spalmato sia sul viso che sul corpo

FRUTTA E VERDURA
Mangiare frutta e verdura contenente bioflavonoidi come gli agrumi, le carote ed i peperoni, aiuta il processo di guarigione della pelle.

TEA TREE OIL
Il Tea Tree Oil è un olio essenziale che si estrae dalla Melaleuca Alternifolia (fam. Myrtaceae, come l’eucalipto) ed è originario dell’Australia. Tra le altre cose, l’olio essenziale di Tea Tree Oil è usato anche per le scottature e le irritazioni cutanee

20 risposte a “Tanti rimedi naturali contro le scottature solari”

  1. Here are the four most important ways slow cookers save you money:
    1. Take this 5 minutes to go ahead and clean up the slow cooker.
    Because the lid will be sitting snugly on the pot
    during the slow cooking, liquid will be generated as
    a by-product.

  2. Anonimo scrive:

    FERNANDA…VAI AL PRONTO SOCCORSO!

  3. fernanda scrive:

    ieri sono andata al mare e mi sono ustionata il viso senza protezione…ho una vescica enorme sulla guancia e su tutto il naso e la fronte,ho paura che resterà la macchia gigante…ogni tanto esce l’acqua dalle vesciche sul naso,cosa posso utilizzare per farle togliere???sto utilizzando lo spray foille sole però volevo sapere cosa mi consigliate e se vi è successo help meeee

  4. Anonimo scrive:

    Mamma, mia sto piu abbronzato io con un giorno di mare che persone che vanno a mare tutti i giorni…..Qual e il rimedio piu efficacie grzscottatura solare rimedi

  5. andrea_cini scrive:

    mi sono imbattuto in questo articolo perche cercavo rimedi sulle piccole ustioni, poiche mi hanno consigliato holoil olio di neem, contento di sapere che ci sono cosi tante alternative naturali e consigli. conoscevo gia il tea tree ottimo prodotto, se qualcuno sa qualcosa su questo holoil mi avvisi grazie!

  6. ice scrive:

    ottimi consigli grazie mille

  7. Tesmumetal scrive:

    Io uso per le punture di zanzara, il semplice alcol etilico… in pochi minuti svanisce tutto!

  8. Giovanni scrive:

    L’alcool etilico si usa per sbronzarsi e dimenticarsi di essersi scottato.

  9. alessio scrive:

    è vero ke per guarire le scottature si può anke utilizzare l’acol etilico??

  10. silvy scrive:

    Hi everyone,

    cosa usare per gli occhi con la scottatura solare?? Grazie

  11. Manuel scrive:

    un paio di anni fa mi ero scottato la schiena ed avevo provato il metodo con le patate. Dopo pochi minuti la patata si scalda e il senso di frechezza svanisce! :(
    se devo dare un consiglio: lasciate che la scottatura faccia il suo corso. ho 25 anni e ogni anno, da quando ero adolescente, mi sono sempre scottato (che sfiga, eh?). Ho constatato che non c’è veramente qualcosa di efficace per velocizzare (!) il processo di guarigione. Solo il tempo! :( Per alleviare un pò il dolore invece sono perfette tutte queste cose. ma ci vuole comunque il suo tempo.

  12. Sil* scrive:

    Ciao,
    ho provato l’aloe ma non ha funzionato…
    Come si usa il tea tree oil? Ne ho diverse boccette in casa perchè lo uso per un’infinità di cose…
    Grazie!
    Sil*

  13. Aenil scrive:

    Grazie 1000 per i consigli e complimenti per il blog ;)

  14. Anonimo scrive:

    grazie x i vostri meravigliosi consigli,l aloe fa miracoli!

  15. Anonimo scrive:

    Conosco l’aloe vera grazie a mia sorella, che lavora per la Forever Living Products; è rappresentante di prodotti contenenti Aloe Vera al 100%, utilizzo una di queste lozioni ogni giorno dato che mi sono ustionata 2 giorni fa e non ho problemi del tipo bruciore e prurito. Grazie per i consigli.

  16. sonia scrive:

    Scusate, nella fretta ho inviato senza mettere i miei dati Sonia e non anonimo
    ancora GRAZIE!!!

  17. Anonimo scrive:

    alcune di queste cose le conoscevo da tempo altre sono novità come l’uso della patata sulle punture d’insetti o la patata o buccia di patata lessata per impacchi,
    siete stati grandi a dirlo a tutti!
    Grazie, davvero grazie mille. Sonia

  18. Stefania scrive:

    Grazie mille Federica per i tuoi complimenti.
    Sono queste le soddisfazioni che rendono il nostro lavoro speciale!

  19. FEDERICA scrive:

    TROVO CHE QUESTO SITO SIA IL MASSIMO MA SOPRATTUTTO QUELLO CHE KE C’è SCRITTO E TUTTO ASSOLUTAMENTE VERO….. GRAZIE MILLE PER TUTTI I VOSRI RIMEDI

Lascia un Commento