Integratori alimentari al mirtillo nero: la ricerca di Altroconsumo

di simona 8 aprile 2011

Integratori a base di mirtillo nero

Una scure sugli integratori arriva da una ricerca di Altroconsumo: i prodotti venduti come contenenti mirtillo nero in tre casi sui quattordici esaminati, in realtà non contengono questo elemento. E già questo può essere sconcertante. Ma al dato si aggiunge anche la discrepanza fra etichetta e contenuto: nella maggioranza dei casi la presenza di antiossidanti, motivo per il quale le persone fanno uso di questi integratori, è più bassa rispetto all’indicazione in etichetta.

E’ un’altra picconata per prodotti che già in passato sono finiti nell’occhio del ciclone: non è infatti dimostrato che il consumo di integratori, di qualunque tipo, abbia di fatto lo stesso effetto dell’assunzione di vitamine, minerali e antiossidanti direttamente dai prodotti naturali che li contengono. Quindi una dieta equilibrata è la miglior cura per chi voglia ricevere la giusta quantità sostanze nutritive.

Addirittura il timore che manifestano i nutrizionisti è che l’assunzione troppo frequente di integratori abbia alla fine l’effetto opposto di creare la falsa convinzione di poter fare a meno di una dieta sana, perchè sicuri di potervi sopperire con prodotti diversi.

Cos’è il mirtillo nero, e che proprietà ha?

Il mirtillo è un piccolo arbusto spontaneo che comunemente cresce nelle zone montane tra i 900 ed i 1500 metri. Le due principali qualità di mirtillo sono il mirtillo rosso e il mirtillo nero, due tipologie di piccole bacche che oltre a far parte della nostra alimentazione hanno importanti proprietà curative.

Il mirtillo è un arbusto spontaneo che cresce nelle zone montane tra i 900 ed i 1500 metri. Le due principali qualità di mirtillo sono il mirtillo rosso e il mirtillo nero. Il mirtillo nero contiene zuccheri, acido citrico, che protegge le cellule, acido idrocinnamico, che neutralizza le nitrosammine cancerogene, e l’acido gamma-linolenico, utile per prevenire la nefropatia diabetica. Contiene inoltre acido folico, ossia vitamina B9, i tannini e i glucosidi antocianici, che rafforzano la struttura dei capillari. Sono presenti le antocianine, che rafforzano il tessuto connettivo, sostengono i vasi sanguigni. Hanno proprietà antiemorragiche, utili per combattere i radicali liberi, favoriscono e aumentano la velocità di rigenerazione della porpora retinica.

Per maggiori informazioni:

Una dieta equilibrata, prima cura di salute: la piramide alimentare

Un corretto utilizzo di integratori alimentari secondo il Ministero della Salute

2 risposte a “Integratori alimentari al mirtillo nero: la ricerca di Altroconsumo”

  1. Angela M scrive:

    Si, l avevo sentito..in realta’ se conoscessimo ogni proprieta’ delle cose probabilmente saremmo molto piu sani.. ho cominciato a leggermi un po di cose , essendo anche diabetica, articoli tipo http://www.docplanner.it/blog/10-cose-che-non-dovrebbero-comparire-sulla-tavola-di-chi-soffre-di-diabete

    Quando si sa cosa mangiare, ci si sente davvero moolto meglio..sia a livello fisico che mentale.

  2. Hi there, I check your blog. Your writing style is witty, keepit up! And you can look our website http://refractory-brick.com/ about refractory brick supplier. Thank you very very much.